Rientro in Formazione
Corso Serale per il conseguimento dell'idoneità alla classe terza dell'IIS "Gobetti Marchesini Casale Arduino"

   



Presso l'IIS "Gobetti Marchesini Casale Arduino" è possibile frequentre, in orario serale, corsi per il rientro in formazione degli adulti, finalizzati in particolare al conseguimento dell'idoneità alla classe 3a dell'Istituto Tecnico. Il corso è indirizzato ad adulti e giovani che siano in possesso della licenza media, nonché a lavoratori stranieri che possiedano titoli di studi almeno equivalenti alla scuola media inferiore italiana rilasciati da altri Paesi. Ha una durata totale di circa 150 ore, per due/tre sere alla settimana, dalle ore 18,15 alle ore 21,25.
Alla conclusione dei percorsi didattici modulari attivati, i cui contenuti vertono sulle materie del biennio degli Istituti Tecnici, i corsisti sostengono l'esame di idoneità alla classe 3a serale progetto SIRIO.
Il costo è di 120 euro per l'iscrizione, da versare prima dell'inizio delle lezioni, e 100 euro per la tassa di esame da versare entro maggio 2013.

Il numero massimo di iscrizioni sarà non superiore a 25. Se verrà superato tale numero i candidati saranno selezionati seguendo l'ordine cronologico di presentazione delle domande. Coloro che, all'esame di idoneità, otterranno una valutazione uguale o superiore a otto decimi, riceveranno il rimborso della tassa d'iscrizione alla classe terza.

Quali possibilità di occupazione ha il Perito Chimico?
L'industria ed il settore dei servizi hanno espresso, in questi ultimi anni, apprezzamento per i nostri diplomati. Agenzie per il lavoro o associazioni di rilievo come l'Unione Industriale e Unimpiego acquisiscono i curricoli degli studenti dei corsi diurni e serali già prima del conseguimento del titolo di studio. Normalmente, nonostante emerga ancora una preferenza per l'occupazione maschile, le donne hanno buona possibilità di trovare collocamento, soprattutto all'interno dei laboratori.
In Piemonte i settori maggiormente ricettivi sono l'industria meccanica, i servizi, i settori della chimica conciaria, tintoria, cosmetica, farmaceutica, alimentare. Ma anche nelle forze dell'ordine, nell'esercito e nei servizi investigativi ci sono chimici. Il titolo di studio, Perito Chimico, è riconosciuto nella pubblica amministrazione (ospedali, scuola, Stato) e quindi valido per numerosi concorsi.

Cosa fa il Perito Chimico?
Deve essere in grado di svolgere le seguenti attività professionali: tecnico di laboratorio, di analisi adibito a compiti di controllo nei settori: chimico, meccanico, merceologico, biochimico, farmaceutico, chimico-clinico, bromatologico, ecologico e dell'igiene ambientale; tecnico addetto alla conduzione e al controllo di impianti di produzione di industrie chimiche; operatore nei laboratori scientifici e di ricerca.

Per informazioni:

Email: serale@gmca.gov.it